Zurle

ZURLE: L’ENERGIA DELLA GIOVINEZZA

È giornata di festa in paese. La gente ride, il vino scorre, l’orchestra suona, e le vie echeggiano della zurle dei fanciulli. La Zurle? In dialetto abruzzese il termine indica il divertimento chiassoso, la vivacità, il dinamismo tipico dei bambini. Un’allegria che nasce soprattutto dalla musica, perché zurla è il nome di uno strumento musicale zingaro, progenitore dell’oboe e della ciaramella.

Zurle esprime dunque energia, allegria schietta, carattere solare, aperto e sincero. È il carattere di questo Rosso d’Abruzzo, che vediamo bene accompagnare, nella festa di paese appena descritta, le carni arrostite all’aperto, sotto una pergola che guarda le colline.

Vino schietto, ma tutt’altro che banale. Prodotto con uve selezionate, nobilitato da profumi ampi e intensi di frutta con sottili note speziate, ricco, energico e di ottima struttura, riceve in dono il suo carattere da una terra vocata da sempre alla coltivazione della vite: le colline Frentane, tra la Maiella e il mare, vero tempio della viticoltura abruzzese.

VITIGNI

80% Montepulciano, 20% uve di altri vitigni a bacca nera.

VIGNETI

Tra i più vecchi dell’azienda (oltre 40 anni) allevati con il sistema tradizionale abruzzese a tendone.

SUOLO

Marne calcaree con buona presenza di scheletro.

VINIFICAZIONE

Macerazione delle bucce in serbatoi di acciao inox con lieviti indigeni e senza controllo della temperatura. La fermentazione malolattica si svolge in grandi botti di rovere di Slavonia.

AFFINAMENTO

24 mesi in botti di rovere di Slavonia e barriques di rovere francese, per un terzo nuove.

STILE

Un rosso intenso e fragrante, di spiccata personalità.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore rosso rubino profondo. Profumi di frutta nera con note di mora, mirtillo, amarena e viola e nuances spezzate di liquirizia, vaniglia e affumicato. In affinamento sviluppa note di sottobosco, goudron e cuoio.

FORMATI

0,375L, 0,75L, 1,5L, 3L

Download PDF Factsheet

ITALIAN LIFESTYLE

Zurle regala energia, vivacità e voglia di vivere. Volete degustarlo in meditazione? Può andare. Ma noi ve lo consigliamo per aggiungere intensità a momenti speciali.

AWARDS

  • Gold Medal AWC Vienna 2019
  • Bronze Medal International Wine Challenge 2019
  • Gold Medal Challenge International du Vin 2017
  • Gold Medal AWC Vienna 2016
  • Silver Medal International Wine Guide Awards 2016