I NOSTRI VINILA MASSIMA ESPRESSIONE DEL NOSTRO AMORE PER LA TERRA D'ABRUZZO

Nell’insieme della nostra produzione, i vini Terra d’Aligi rappresentano la massima espressione del nostro amore per la terra d’Abruzzo. Un amore che si manifesta anche nella scelta dei nomi: Tatone è una parola dialettale per “nonno”, Tolos è l’antica costruzione in pietra dove alloggiavano i pastori durante la transumanza. Sono tutti vini di alto livello, prodotti con uve selezionate, affinati con i tempi e le tecniche migliori in rapporto alle loro caratteristiche. Rispecchiano il nostro obiettivo: produrre vini con qualità e personalità, nel rispetto della tipicità, che si affermino in Italia e all’estero e contribuiscano
alla promozione del territorio d’origine.

L'AbruzzoLa regione d'Italia in cui viviamo

La regione d’Italia in cui viviamo è l’Abruzzo, la terra d’Aligi, la terra dei nostri vini. Il pastore Aligi è il protagonista de “La Figlia di Iorio”, celebre dramma di
Gabriele D’Annunzio, il massimo poeta abruzzese.
E non è un caso: alla pastorizia sono legate le radici profonde di questa regione, solcata dalle secolari vie della transumanza.
Tra le vette più alte dell’Appennino – il Gran Sasso e la Maiella – e il mare Adriatico, le vie dei pastori disegnano le colline e si insinuano nelle valli, lambendo i vigneti. Ad esse è dedicato uno dei vini più tipici d’Abruzzo, il Pecorino.
In una di queste valli, la Val di Sangro, maturano le nostre uve.

È LA TERRA D’ALIGI, LA TERRA DEI NOSTRI VINI

Il carattereLA PASSIONE PER LE COSE BEN FATTE

La passione per le cose ben fatte, un perfezionismo che non si ferma mai al risultato più facile, se volete anche una certa dose di pignoleria: sono questi, da sempre, i tratti distintivi della nostra famiglia di viticoltori. E anche dei nostri vini.

L'aziendaIL VOLTO NUOVO DELLA TRADIZIONE

Terra d’Aligi è il brand d’eccellenza di un’azienda, e di una famiglia, che produce vino da generazioni. Ci descrivono, noi Spinelli, come abruzzesi veraci: piedi per terra e sguardo avanti. Probabilmente è così. I piedi per terra sono l’amore per il territorio e la profonda conoscenza di ciò che può produrre, la capacità innata di tastare il terreno, di sentire l’aria, di capire le potenzialità dei terroir. Lo sguardo avanti è quello che ci spinge ogni giorno a portare il nostro vino per il mondo, a far conoscere e apprezzare i grandi regali di questo piccolo lembo di terra italiana.

Pluripremiati in tutto il mondoLE NOSTRE MEDAGLIE

ProWein 2024 - Terra d'Aligi è a Düsseldorf, dal 10 al 12 marzo, Hall 4 Stand C50 e Hall 16 Stand D41.